Dropbox è sicuro?

Quanti di voi utilizzano o hanno utilizzato in passato Dropbox?

Crediamo molti, in quanto si tratta di uno dei servizi online più comodi e in molti casi gratuito, per condividere dati tra più postazioni.

E’ di oggi la notizia che circa 7 milioni di account Dropbox sarebbero stati violati.

Ci stiamo ponendo quindi tutti la stessa domanda: “E’ sicuro Dropbox?”.

La nostra risposta può sembrare abbastanza ovvia: “Nulla online può essere considerato assolutamente sicuro!”.

Se avete un po’ di pazienza di leggere questo articolo, vi spiegheremo almeno come potremmo fare in modo che sia un po’ più difficile il furto di informazioni.

In realtà dobbiamo puntualizzare che gli account non sono stati rubati direttamente da Dropbox ma da alcuni servizi di terze parti, dei quali tra l’altro non si conosce nemmeno il nome.

Ad ogni modo facendo un passo avanti e convinti che Dropbox sia un servizio al quale non vogliamo rinunciare, un ottimo consiglio è quello di cercare di abilitare tutte le opzioni di sicurezza che un servizio quale Dropbox mette a disposizione.

A tal proposito una opzione assolutamente da prendere in considerazione è quella di abilitare il login in 2 passaggi di modo che la singola password non sia più sufficiente ad accedere al vostro account.

Questo permette di aggiungere quel grado di sicurezza in più tale da scoraggiare o far andare a vuoto alcuni tentativi di furto di informazioni.

Dal sito di Dropbox seguendo pochi semplici passaggi potete attivare la verifica in due passaggi e dormire sonno un po’ più tranquilli (sperando di non ricevere una notifica via SMS che qualcuno dall’altra parte del mondo è entrato nel vostro account!)

x